Social
Sapzio Soci_lan

Bottone IL NOTIZIARIO

btn convenzioni
 
Titolo

News

 
15/02/2017 Dalla BCC
ANCHE NEl 2017 LA BCC DI RIANO ADERISCE ALL'INIZIATIVA "M'ILLUMINO DI MENO" PROMOSSA DALLA TRASMISSIONE CATERPILLAR (RAI RADIO 2) "condiVivere" è il tema scelto quest'anno dagli organizzatori della manifestazione
Anche per il 2017 - per il 4° anno consecutivo - la BCC di Riano propone una nuova Giornata del risparmio energetico, aderendo all'iniziativa "M'illumino di meno" promossa dalla trasmissione "Caterpillar" di Rai Radio2 che si terrà venerdì 24 febbraio.

La trasmissione, come ogni anno, intende sensibilizzare il pubblico sulla possibilità di definire "buone pratiche" per la tutela ambientale. Invitando, ad esempio, a spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili in quella giornata e, più in generale, ad adottare comportamenti virtuosi che abbiano un impatto positivo diretto sul risparmio energetico.

Quest'anno la partecipazione all’evento da parte delle BCC italiane sarà ancora più significativo: in occasione della Giornata dedicata al risparmio energetico, infatti, il Credito Cooperativo, nell'ambito della propria Campagna di Comunicazione istituzionale, illuminerà il 24 febbraio due piazze di Roma e Milano con le Salar lar, contenitori di vetro dotati di pannello fotovoltaico che immagazzinano e rilasciano la luce solare. Si tratterà di iniziative originali atte a sottolineare la "differenza" delle BCC, da sempre attente allo sviluppo sostenibile.

La crescita responsabile e sostenibile del territorio nella quale le BCC operano, e quindi la riduzione dell'impatto ambientale, è difatti sancita dall'art. 2 dello Statuto tipo di ciascuna Banca di Credito Cooperativo. Tra le finalità di una banca di comunità, è scritto negli Statuti, vi è quella di promuovere "la coesione sociale e la crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera".

La BCC di Riano, da anni ormai, si impegna a riciclare tutta la carta da macero, tramite una società operante nel settore, per ricavarne carta riciclata.

L'impegno ambientale della BCC di Riano si concretizza anche attraverso l'utilizzo del 100 per cento di energia rinnovabile, grazie all'adesione a BCC Energia, il Consorzio del Credito Cooperativo per i Servizi Energetici, finalizzato a ridurre i consumi provenienti dalle fonti più inquinanti e, nel contempo, in una logica di mutualità, favorire vantaggi per le BCE.

Con il Consorzio BCC Energia è difatti possibile acquistare, con il vantaggio della logica cooperativa, elettricità proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili. Secondo gli ultimi dati del Bilancio di Coerenza del Credito Cooperativo, grazie a questa iniziativa di sistema, nell'ultimo anno è stata evitata in atmosfera - grazie alle BCC - l'emissione di oltre 30 mila e 550 tonnellate di C02, che equivalgono al beneficio generato da 339 mila alberi di mandarino, che occupano uno spazio lungo due volte l'autostrada A 18.

Più in generale, nell'ultimo anno, anche grazie all'attività di Iccrea Banca Impresa, in Italia sono stati finanziati progetti "green" per un totale di oltre 480 milioni di euro. Da ricordare, infine, che le BCC sono state le prime banche a sottoscrivere con Legambiente uno specifico protocollo di intesa (sin dal 2006) finalizzato ad erogare finanziamenti agevolati per l'installazione di impianti fotovoltaici, eolici o a biomasse per privati o imprese, la cui istruttoria tecnica era effettuata dalla stessa Legambiente.